Deputazione di storia patria per l’Umbria

 

La Deputazione

La Biblioteca

Home

Le pubblicazioni

Pubblicazioni on line

Novità Indirizzi e sede   Links Ordinazione Libri

 

Fonti

per la storia dello Studium Perusinum

 

4

 

Sonia Merli e Andrea Maiarelli

 

"Super Studio ordinare"

L'Università di Perugia nelle riformanze del Comune

 

2011

 

 

 

Le riformanze ovvero reformationes sono le deliberazioni dei Consigli comunali, come dette a Perugia: veri e propri processi verbali delle riunioni degli organismi collettivi ed elettivi dell'antico Comune. Esse erano scritte in appositi registri dai notai addetti all'ufficio. La serie perugina dei Consigli e riformanze, conservata nell'archivio storico comunale (a sua volta facente parte dell'Archivio di Stato), è una delle più precoci e continuate tra quelle conservate nelle città italiane: inizia nel 1256 e prosegue compatta, se non fosse per un'interruzione di cinquant'anni, dal 1327 al 1376 (avanzano soltanto i libri del 1334 e 1351). Nelle riunioni consiliari si parlava di tutto; uno degli argomenti trattati con maggiore frequenza era lo Studium, la sua utilitas, il suo honor, il suo decor: tutti concetti che stavano bene a mente ai reggitori cittadini anche nel momento in cui decidevano sulle questioni più minute e ordinarie. Discutendo quel punto all'ordine del giorno, il Consiglio funzionava come un Senato accademico o un Consiglio di facoltà di oggi, in base (il più delle volte) al parere espresso da una commissione di esperti, i Sapientes Studii. Si comprende facilmente quanta e quale utilità abbia l'edizione sistematica di queste deliberazioni, offerta in questa sede: il volume è un unicum nel panorama italiano e internazionale delle fonti e degli studi di storia delle università.

La stessa idea era stata di Adamo Rossi, il noto erudito e bibliotecario perugino di fine Ottocento: leggere tutti i registri delle riformanze del Comune di Perugia, ed estrarne tutte le deliberazioni che riguardano lo Studium cittadino, in forma di schede. Egli le pubblicò tra il 1876 e il 1886 nel «Giornale di erudizione artistica» sotto il titolo di Documenti per la storia dell'Università di Perugia. Ripetere oggi quel percorso, assumendone anche il termine di arrivo (l'anno 1389), si è dimostrato opportuno per diversi motivi. In primo luogo, la ricognizione de visu dei primi trentasette registri della serie Consigli e riformanze ha permesso d'identificare altre 23 deliberazioni relative allo Studio oltre a quelle regestate dal Rossi, arrivando a un totale di 181 estratti. C'è poi una bella differenza tra le succinte schede del Rossi, intese specialmente a individuare i dottori dello Studio, e la trascrizione integrale del dettato intero delle riformanze: si capisce davvero tutto. E con ciò, infine, si tocca con mano l'attenzione acutissima con la quale il Comune di Perugia seguì e allevò quella sua creatura speciale: quell'«honorabile et famosum Studium Perusinum» che era «precipua corona et decor unicus civitatis Perusii».
 

   
Gli autori

Sonia Merli ha pubblicato Un notaio e il Popolo. Notizie su 80­vicello Vitelli cancelliere duecentesco del Comune di Perugia (1997-1998) e Fonti e fontane dell'Umbria (2000). Andrea Maiarelli ha pubblicato La cronaca di San Domenico di Perugia (1995) e Le più antiche carte della cattedrale di San Lorenzo di Perugia (2006). Insieme a Cinzia Cardinali si sono inoltre occupati dell'edizione di varie fonti statutarie: Statuti e matricole del Collegio della Mercanzia di Perugia (2000), Statuto della legazione autonoma di Gualdo Tadino (2003), "Statutorum volumen" della comunità di Sanginesio. La presenza di Alberico Gentili dalla redazione manoscritta alla stampa (2008). Attualmente svolgono la loro attività di ricerca all'interno di Scriptorium s.n.c.

 

 

 

 

 

 

   Sommario

 

Premessa di Soni a Merli Pag. vii

Edizione:

 

Estratti dalle riformanze 1266-1389

»

1

 

Indici:

Indice dei nomi di persona di Sonia Merli » 331

 

Indice analitico di Erika Bellini » 363

 

Indice delle riformanze di Attilio Bartoli Langeli » 379